I flirt estivi arrivano per tutti: single, divorziati, sposati (per voi il consiglio +1) annoiati o in cerca di nuove avventure. 
E, quando c’è di mezzo l’erotismo, spesso ci si dimentica come evitare di “scottarsi” con i flirt estivi: bene, abbiamo qui pronta per voi la protezione (ormonale) per non ogni tipo di incontro!

Come goder-si al meglio l’estate 2019

Tempo di vacanze. 
Tempo di uscite con gli amici. 
Tempo di evasione dalla routine.
Tempo di lunghe serate speciali in dolce compagnia. 
Tempo di scegliere un flirt senza strascichi invernali. 

Qualunque sia il vostro desiderio di incontro, abbiamo pensato a 6 comandamenti da rispettare per sopravvivere senza ricordi spiacevoli e mal d’amore, +1 speciale per chi in vacanza c’è già arrivato in coppia! 

1. Non pretendere troppo


Conoscere una persona intrigante è già un’ottimo inizio, essere ricambiati è trovarsi a metà strada, ma per non rovinarsi il finale occorre non pretendere troppo. 
Soprattutto se la vostra/sua vacanza è di pochi giorni. 
Una maggiore intimità può esservi concessa subito o può ritornare in un momento del tutto inaspettato.

2.  Non essere pressanti 

Pur trattandosi di un flirt, non si deve MAI eccedere, meno che meno nell’esser invadenti.
Un incontro può evolvere nel corso di una sola serata, ma se occhiate e ammiccamenti non sono bastati, meglio attendere tempi migliori. 
Il nuovo papabile flirt arriverà da voi, o sarete voi a cercare altro. 

3. Non cedere alla fame (insaziata) 

Se siete single da tempo, molto tempo, la fame può giocare brutti scherzi.
Evitate di buttarvi sulla prima/o su cui avete posato gli occhi!
Guardatevi ben attorno prima di accontentarvi e se le scelte sono limitate…valutate di aver scelto la location o la serata ideale! 

4. Non farsi supplicare 

Lo stesso comandamento del punto 3 è valido nel suo opposto: non siate (troppo) indifferenti. 
Le buone conquiste non sono infinite e se avete individuato un flirt imperdibile non fatevi desiderare fino allo stremo! 
È ben far crescere della suspence, ma non rischiate di farla “smontare”!  

5. Usare sempre il preservativo 

Ok, è estate. Ok alla trasgressione. Ok al “famolo strano”. 
Ma nessun compromesso sul sesso protetto, per tutti e due/tre/quattro/∞ siano coinvolti nel flirt. 
È sempre sesso occasionale e l’erotismo va vissuto nel pieno benessere e rispetto tuo e degli altri. Senza parlare delle gravidanze (indesiderate). 

6. Nessuna falsa promessa

Parti dal chiederti cosa stai cercando e, se supera i 3 giorni, cosa sta cercando il tuo partner. 
Nessuno dei due è vincolato a nessuna promessa, l’importante è NON alimentare false speranze. 
Giocate con l’eros, non con i sentimenti. 
Solo il tempo vi saprà dire se quel fugace incontro estivo potrà diventare qualcosa di (molto) più (speciale). 

Non abbiamo ancora finito.

Se sei giunto in vacanza con un partner ignaro delle tue mire conquistatrici, continua a leggere: 

+1 Non farti beccare

Sì, sì e sì, nonostante la banalità, questo punto è fondamentale. 
Anche nel caso in cui ti fossi allontanato a sufficienza dalla tua metà, potresti aver destato sospetti in precedenza con sms, occhiatine o fughe ingiustificate. 
Se ti allontani con la scusa di prendere uno spritz alla capannina, attento che il tuo flirt non ti porti via il tempo di 5 spritz

Buon divertimento! 

Un pensiero su “6 (+1) comandamenti per i flirt estivi”

I commenti sono chiusi.