La richiesta di risarcimento (milionaria: 21 milioni di dollari) alla nota casa d’aste Sotheby’s nasce dall’aver messo in vendita alcune foto della serie “Made in Heaven” dell’ex compagno dell’attrice, e fotografo internazionale, Jeff Koons.

Ilona Staller (ex deputato del “Partito dell’Amore”, ex attrice hard del roster Divafutura di Schicchi) ha dato mandato al suo avvocato Luca Di Carlo di formulare una richiesta di risarcimento danni a Sotheby’s per oltre 20 milioni di dollari per aver battuto all’asta alcuni scatti di Koons che la vedrebbero ritratta.

La motivazione di questa richiesta sarebbero i diritti di immagine non versati -nelle foto è ritratta Cicciolina- e la mancata richiesta di autorizzazione.

Cos’è Made In Heaven?

E’ un’opera artistica fotografica, con soggetti reali (Jeff Koons stesso e Ilona Staller, ai tempi sua futura consorte) e statue esposta alla Biennale di Venezia nel 1990. Da lì a poco, il semi sconosciuto Koons sarebbe diventato un fotografo di fama internazionale, corteggiato da riviste e gallerie d’arte.